Induttivi analogici

I rilevatori induttivi Pulsotronic con uscita analogica sono stati progettati per applicazioni in tutti i processi produttivi ove è necessario un segnale di uscita proporzionale alla distanza dell'oggetto ferroso anziché un segnale digitale on/off. Vengono utilizzati per rilevare il passaggio o la presenza di materiale ferroso ad una determinata distanza o per controllarne lo spostamento. Sono fornibili in robuste custodie cilindriche metalliche di ottone nichelato nei formati M12, M18 ed M30 in versioni schermate e parzialmente schermate nonché in formato Flexor (40x40mm). I proximity analogici Pulsotronic sono disponibili con uscita in tensione, con uscita in corrente e con uscita digitale 4bit NPN. I campi di lavoro di questa famiglia di sensori possono arrivare fino a 14mm nelle versioni cilindriche e 20mm nelle versioni Flexor.

Nessuna serie presente